Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Disegno e Gestione degli Interventi Sociali

Per iscriversi

Requisiti di accesso

I requisiti curriculari di accesso al corso corrispondono ad almeno 70 cfu, acquisiti nelle materie sociologiche, politologiche, psicologiche, economiche, giuridiche, nonché nella lingua straniera, così ripartiti:

 

IUS/01, IUS/07, IUS/09= 14 CFU

IUS/17 = 6 CFU

SPS/07, SPS/08, SPS/09, SPS/12 = 30 CFU

Competenze linguistiche = 6 CFU diverse dalla lingua madre

M-DEA/01, MPSI/01, MPSI/04, M-PSI/05 = 9 CFU

 

L'adeguatezza della preparazione personale dei candidati è comunque complessivamente verificata dalla Commissione didattica, su delega del Consiglio del corso di laurea magistrale, a partire dall’analisi del piano di studi della laurea triennale e, se necessario, da colloqui individuali. Laddove non appaiano già acquisite le conoscenze di base necessarie per affrontare il percorso formativo di approfondimento nel disegno e nella gestione degli interventi sociali, potrà essere richiesto di colmare, con ulteriori crediti formativi, le carenze di preparazione rilevate in alcuni settori.

Queste  eventuali carenze formative devono essere colmate prima dell’iscrizione al corso di laurea magistrale.

Poiché la tradizione dei corsi di laurea fiorentini in servizio sociale, ed in precedenza del D.U. e della Scuola a fini speciali in Servizio sociale, è sempre stata caratterizzata da un importante investimento nei tirocini, ci si riserva la possibilità di richiedere un completamento nei tirocini, valutando quelli svolti in termini di ore effettivamente svolte (che nel corso di laurea triennale fiorentino sono 450), proponendone anche integrazioni successive agli studenti interessati.

Si precisa tuttavia che, per studenti provenienti da lauree triennali diverse, la preparazione offerta dalla laurea magistrale non può sostituire la formazione di base garantita dalla laurea triennale “in Servizio sociale” (CL 39)  ai fini di un’adeguata preparazione per l’esame di stato.

 

Domanda di valutazione

Le domande di valutazione possono essere presentate durante tutto l'arco dell'anno accademico, fermi restando i termini di scadenza delle immatricolazioni. L'invio di una domanda di valutazione non impegna in alcun modo lo studente all'iscrizione e costituisce solo un atto preliminare.  Tuttavia si invitano gli studenti a inviare la documentazione completa (modulo riempito in tutte le sue parti con la autodichiarazione di tutti gli esami sostenuti e dei relativi gruppi disciplinari e CFU), al fine di rendere più agevole e più precisa la risposta della Commissione. Il modulo di autodichiarazione deve naturalmente essere firmato ma può essere inviato in scannerizzazione.

Una richiesta di valutazione, in tal caso informale, può essere presentata anche da studenti che non hanno ancora ottenuto il titolo triennale. Tale valutazione preventiva può risultare utile nel caso lo studente voglia colmare eventuali debiti formativi quando ancora è iscritto al corso di laurea triennale attraverso la scelta o l'aggiunta di materie opzionali.

Ai fini di una valutazione rapida e completa si prega di inviare la domanda di valutazione alla Commissione Didattica del Corso di Laurea:  brunella.casalini@unifi.it

 
ultimo aggiornamento: 19-Dic-2019
UniFI Scuola di Scienze Politiche \ Home Page

Inizio pagina